LOTaDATA, trasformare i dati in informazioni utili per le città

Pubblicato il mercoledì, 17 giugno 2020

“L'aspetto più importante per un innovatore è comprendere il problema che deve essere risolto e trovare una soluzione completa ed economica”

– Apurva “Apu” Kumar, fondatore e CEO di LOTaDATA

City Analytics è la soluzione di Enel X che aiuta a pianificare i servizi sulla base della domanda effettiva attraverso l'elaborazione sistematica di Big Data. I Comuni la possono utilizzare per prendere decisioni in materia di mobilità e sicurezza, per organizzare il trasporto urbano in modo dinamico, per calibrare correttamente i servizi e le infrastrutture pubbliche e definire la loro posizione.

Considerare le persone come punti dati

LOTaDATA, fondata nel 2016, è l'abbreviazione di “molti dati” ed è stata creata a partire dall'idea stessa del movimento umano. Come azienda tecnologica focalizzata sull’amministrazione nazionale e locale utilizza trilioni di punti dati ricavati da oltre un miliardo di dispositivi ogni mese per fornire "approfondimenti nuovi, accurati e anonimizzati sulla presenza, l'attività e il movimento delle persone".

Dopo aver lavorato con i dirigenti della pubblica amministrazione nelle città di San Josè e San Leandro, il team di LOTaDATA ha ricavato spunti molto utili sui problemi nel governare regioni così popolate. "Ci siamo resi conto che una delle maggiori sfide che le amministrazioni pubbliche devono affrontare è la mancanza di dati certi e affidabili per prendere decisioni valide", afferma Kumar. Per questo motivo, il CEO e il suo team hanno fatto della “gestione di enormi set di dati georeferenziati la propria missione”.

Attualmente, LOTaDATA raccoglie quotidianamente sempre nuovi dati per aggiornare i propri grafici in 1.525 città del mondo. Questi grafici raccolgono informazioni attraverso GeoSDK, "un componente software integrabile, efficiente dal punto di vista energetico e gratuito per gli sviluppatori di app mobili che raccoglie analisi geospaziali con il preavviso e il consenso degli utenti mobili”, come spiega il fondatore.

Definire il futuro di Enel X City Analytics

“Abbiamo incontrato per la prima volta la giovane startup alla fine del 2018, attraverso l’Enel Innovation Hub di San Francisco. Vedendo le potenzialità del team e della loro soluzione nella raccolta dati, eravamo ansiosi di coinvolgerli nel prodotto Enel X City Analytics che stavamo iniziando a sviluppare in quel momento” afferma Sergio Gambacorta, Head of Smart City di Enel X. “Il nostro obiettivo era sviluppare nuovi algoritmi e metodologie per stimare la presenza delle persone, i flussi di mobilità e qualificare la domanda e le prestazioni di risorse urbane intelligenti tra cui i punti di illuminazione solare, le stazioni di ricarica, i parcheggi, i movimenti di transito dal centro-città, i terminal degli aeroporti e i cartelloni pubblicitari urbani”. Dopo 6 mesi di prototipazione e un collaudo riuscito del nuovo prodotto Enel X nella città di Bologna (Italia), la soluzione è stata ufficialmente inclusa nel portafoglio globale di Enel X eCity.

LOTaDATA ha inoltre collaborato con Enel X per un “accordo globale strategico pluriennale per alimentare con dati di posizione accurati, anonimizzati e aggregati il ​​prodotto Enel X City Analytics. City Analytics mira a portare l'intelligenza geospaziale nelle città, nelle aree metropolitane e nei centri di popolazione urbana in più di 6 Paesi in tutto il mondo ”, afferma Kumar.

Più recentemente, alla luce degli eventi globali di questi mesi, Enel X ha coinvolto LOTaDATA, insieme con gli altri partner, nel progetto City Analytics per aiutare le pubbliche amministrazioni a stimare i flussi di mobilità e l'efficacia delle misure di blocco durante l'emergenza COVID-19. La startup sta collaborando con successo nel fornire dati per l'analisi della matrice di destinazione e di origine tra le principali città e regioni di Italia e Spagna. Sfruttando questi dati, Enel X City Analytics elabora e fornisce approfondimenti che consentono ai governi locali, regionali e federali di valutare gli effetti delle loro disposizioni.

Attraverso il lavoro congiunto con il team Enel X nei progetti City Analytics, LOTaDATA ha potuto sviluppare ulteriori soluzioni per migliorare le decisioni presenti e future della pubblica amministrazione. "Secondo noi le grandi aziende e le startup devono trovare il modo di restituire e migliorare le città, i quartieri e le comunità che ci aiutano ad avere successo", conferma Kumar, secondo il quale “il team di Enel X sottoscrive questa stessa filosofia, che li rende davvero unici nel mondo delle aziende di oggi".

City Analytics dimostra che, se stiamo insieme, non ci sono ostacoli che non possiamo superare e attraverso il potere dell'innovazione, della tecnologia, dei Big Data e delle buone idee, siamo in grado di lavorare insieme per costruire un mondo più sostenibile.

Open Innovability

Prendi parte al cambiamento