Titan AES, un sistema avanzato che rivoluziona la gestione delle batterie

Pubblicato il lunedì, 8 luglio 2019

“Una soluzione elegante che può migliorare la conoscenza e la sicurezza dei nostri asset”

– Gianluca Gigliucci, head of Energy Storage Innovation at Enel Green Power

Un rapporto di lavoro con un promettente futuro

In Enel, grazie alle nostre numerose collaborazioni e al nostro Innovation Hub di recente apertura, siamo attivamente in contatto con la cultura dell'innovazione dell'ecosistema di Boston. Attraverso il coinvolgimento dei Greentown Labs e di Sander Cohan, Direttore dell’Innovazione a Enel Green Power, abbiamo potuto conoscere Titan AES e dar vita a un progetto di collaborazione per sviluppare la loro tecnologia.

"Come facciamo di solito con le startup: abbiamo offerto a Titan la possibilità di dimostrare il valore reale del prodotto in fase di sviluppo e abbiamo aperto la strada al suo impiego massivo", ha commentato Gianluca Gigliucci, responsabile di Energy Storage Innovation di Enel Green Power. Infatti, oltre a definire gli indicatori chiave di prestazione che ionView dovrebbe soddisfare per le applicazioni Enel, Enel Green Power ha anche coinvolto Narada, uno dei suoi fornitori di batterie, nella fase di test, al fine di accelerare il percorso di implementazione della soluzione ionView.

“La cultura dell'innovazione di Enel è fresca, il che è insolito per una utility tradizionale”

– Shawn Murphy, Cofondatore, CEO e Chief Technology Officer di Titan AES

Shawn Murphy, Co-Founder and Chief Executive Officer/Chief Technology Officer of Titan Advanced Energy Solutions, sottolinea le caratteristiche uniche e non comuni di Enel: "La sua capacità e il desiderio di lavorare con startup tecnologiche in fase iniziale ci hanno permesso di sfruttare opportunità a livello globale molto prima del previsto. Il Gruppo ha un budget assegnato all’innovazione ed è pronto a investire in progetti di innovazione tecnologica anche nella fase iniziale: questo è molto raro nel mondo delle utility ".

Nello stesso tempo, lavorare con startup come Titan Advanced è una boccata d'aria fresca per Enel. Abbiamo un obiettivo condiviso che, come spiega O'Day, è quello di “fornire una tecnologia commercialmente valida (ionView) ai progetti di Enel esistenti e futuri”. Inoltre, “questa opportunità consente a Titan di dimostrare la validità della propria tecnologia a una utility globale, mentre Enel ottiene un vantaggio competitivo da first mover del settore implementando tecnologie di storage energetico all'avanguardia”.
Il futuro dell'energia è dietro l'angolo e con Titan saremo in testa al gruppo. 

Open Innovability

Prendi parte al cambiamento