AppQuality, il servizio di crowdtesting che collega le app con gli utenti reali

Pubblicato il mercoledì, 15 maggio 2019

“Essere un innovatore significa essere consapevoli che l'innovazione è un processo continuo, avere la capacità di assumere rischi intelligenti, accettare le sfide di ogni giorno, essere un grande osservatore e, soprattutto, essere un buon leader e mentore ”

– Luca Manara, co-fondatore di AppQuality

La piattaforma basata sul cloud è costruita su tecnologie web standard e gestisce un gruppo geograficamente distribuito di utenti e tester chiamati a collaborare e portare valore "dalla propria casa, quando e dove vogliono", specifica Manara. "Stiamo creando un nuovo livello tecnologico per il futuro del lavoro, non solo per la tecnologia stessa".

Un approccio ispirato per una startup focalizzata sul cliente

“Creiamo perché ci preoccupiamo delle cose. Costruiamo perché crediamo in ciò che è possibile. Innoviamo perché siamo costantemente ispirati dalle persone che ci circondano”. Con questo modo di pensare ispirato, è facile capire perché Manara e il team di AppQuality credano nell'innovazione. Il co-fondatore ritiene che "l'innovazione non si riflette solo nei prodotti dell'azienda, ma anche nel modo in cui l'azienda utilizza l'intuizione e la sensibilità per prevedere quali clienti avranno bisogno domani e iniziare a lavorarci oggi". 

In effetti, le loro soluzioni sono progettate per migliorare la user experience in ogni settore. Ad esempio, "nel retail, il tasso di abbandono del carrello degli acquisti è incredibilmente alto (oltre il 70%): le nostre soluzioni sono particolarmente utili per identificare tutti quei bug che impediscono ai potenziali clienti di completare l'acquisto. Dopo aver testato e risolto uno shopping store online, il tasso di conversione aumenta fino al 10%", continua Manara.

Come leader del crowdtesting in Italia, l’azienda lavora con alcuni dei più importanti Gruppi italiane, come Poste Italiane, Autogrill, Unicredit, Fastweb ed Enel. AppQuality non intende fermarsi qui: “Vogliamo crescere a livello internazionale e raggiungere più mercati nei prossimi mesi. Stiamo già costruendo le fondamenta per un forte sviluppo in Spagna, dove lanceremo il nostro servizio entro la fine dell'anno”. Il crowd dell’azienda è già internazionale: conta circa 250.000 tester distribuiti in tutto il mondo.

Una partnership entusiasta con un grande futuro

AppQuality è stata costruita e si è sviluppata all'interno del laboratorio del Politecnico di Milano e in collaborazione con Osservatori Digital Innovation. Alla fine del 2017, è nata la partnership con Enel. “I nostri progetti principali insieme si sono basati sul crowdtesting sulle app mobili, concentrandosi sia sull’aspetto tecnico sia su quello funzionale. Inoltre, abbiamo avuto la possibilità di coinvolgere AppQuality in attività di crowdtesting legate alle applicazioni web e, soprattutto, alla conformità delle normative sull'accessibilità”, spiega Giovanni Barillà, Responsabile di Mobile Solutions, Productivity and Collaboration in Enel.

Il crowdtesting rappresenta un asset strategico per Enel vista la nostra forte attenzione alla digitalizzazione dell’azienda, e i risultati del lavoro con questa startup sono stati eccellenti. "Le attività di crowdtesting eseguite da AppQuality hanno aiutato molti team di lavoro a rendere più efficiente la fase di test, risparmiando sia in termini di attività di reworking, sia identificando possibili problemi che altrimenti sarebbero stati difficili da rilevare in anticipo", sottolinea Barillà.

Anche il team di AppQuality è entusiasta della collaborazione. “Iniziare a lavorare con Enel rappresenta un'occasione per lavorare con persone entusiaste e motivate che vogliono sperimentare qualcosa di nuovo ogni giorno. Persone che fanno parte di un grande Gruppo con molte opportunità e team internazionali. Enel ci ha permesso di aumentare gli investimenti, migliorare la qualità del nostro servizio e attrarre nuovi investitori che hanno visto il potenziale dei nostri servizi”, spiega Manara. Possiamo continuare a lavorare e crescere insieme.

Open Innovability

Prendi parte al cambiamento