Enel Innovation Hubs al South Summit di Madrid

Pubblicato il venerdì, 11 ottobre 2019

Abbigliamento casual, device tecnologici sempre a portata di touch e, soprattutto, un costante “networking”. È L’identikit dei giovani innovatori che dal 2 al 4 ottobre hanno animato il South Summit 2019 di Madrid: uno dei più rilevanti eventi a livello globale dedicato alle giovani aziende che fanno innovazione.

Giunto alla sesta edizione, il South Summit è una piattaforma di networking che riunisce i principali attori del mondo imprenditoriale: da un lato le più interessanti startup tecnologiche e i migliori talenti dell'Europa meridionale, del Mediterraneo e dell'America Latina, dall’altro qualificati investitori e le più grandi società del mondo che sono alla ricerca di innovazione.

Un appuntamento al quale non poteva mancare il nostro network degli Enel Innovation Hubs. All’evento è infatti intervenuto Fabio Tentori, Head of Enel Innovation Hubs, tra i relatori del panel dal titolo “Rights and Wrongs? Collaboration is the name of the game!”.

A seguire il South Summit di Madrid c’era anche Fernando Sandoval, manager dell’Innovation Hub Europe che ha sede nella capitale spagnola. Il rapporto tra big company e startup, ha spiegato Sandoval, commentando con ABC Economia l’evento, è cambiato negli ultimi anni: prima non si parlava molto delle startup o quando se ne parlava era più in termini di marketing che reali. Ora le grandi aziende hanno capito che possono imparare dalle startup e insieme posso creare opportunità di sviluppo e crescita.

È con questo spirito che il nostro Gruppo ha modificato radicalmente il modo di fare innovazione, dando vita alla rete globale degli Enel Innovation Hubs: spazi in cui incontrare e individuare giovani aziende con soluzioni tecnologiche avanzate e in grado di supportare il lavoro delle nostre linee di business attraverso partnership industriali.

Un approccio aperto, dove la partnership tra startup e big corporate crea valore e sviluppo per entrambe le parti e dove la parola chiave è collaborazione. 

Open Innovability

Prendi parte al cambiamento