Elis OPEN ITALY, scouting a Boston

Pubblicato il martedì, 23 luglio 2019

Il programma di Elis OPEN ITALY, l’alleanza nata per raccogliere e supportare il sistema dell’innovazione italiano, volerà il 5 e 6 novembre a Boston dove Enel ospiterà un bootcamp presso l’Innovation Hub inaugurato nel maggio scorso. ELIS coordinerà le attività del bootcamp che offrirà alle aziende del consorzio l’opportunità di fare uno scouting internazionale in uno dei migliori ecosistemi di innovazione al mondo. Grazie al sostegno di Enel, OPEN ITALY varcherà nuovamente i confini europei.

L’annuncio è stato fatto durante una giornata speciale di Demoday OPEN ITALY, il 16 luglio, ospitata nella sede milanese di Cassa depositi e prestiti e organizzata insieme a Italia Startup, l’associazione italiana delle startup che ha presentato una selezione di alcune delle migliori startup/scaleup. 

 

Secondo Fabio Tentori, responsabile della rete di Innovation Hubs nel mondo e delle startup initiatives del nostro Gruppo, il bootcamp sarà “un’occasione importante per Enel per mettere a fattor comune il proprio network di scouting internazionale. Già l’anno scorso, grazie ad ELIS, abbiamo ospitato alcune aziende del Consorzio presso il nostro Enel Innovation Hub di Tel Aviv per uno scouting sulla cybersecurity e sono nate alcune collaborazioni tra aziende italiane e startup israeliane. Ci aspettiamo anche quest’anno di veder nascere nuove opportunità di collaborazione, magari anche in partnership tra più aziende del consorzio e startup americane”.

“Oggi siamo in Cdp per allargare i confini: siamo certi che la forza di lavorare insieme produca reale valore: aiutiamo a condividere esperienze tra vari Innovation Manager per portare a terra progetti concreti che possano generare impatto. - aggiunge Luciano De Propris, Program Manager OPEN ITALY. - Quest’anno è la volta di Boston insieme ad Enel, un’esperienza internazionale per la community di ELIS in ottica di coopetition grazie anche alla presenza dei giovani talenti che sono poi l’anima del Consorzio ELIS”.

Secondo Giovanni De Lisi, Vice Presidente di Italia Startup, il progetto OPEN ITALY di Consorzio ELIS, nato nel 2017 e arrivato alla terza edizione, “fa innovazione concretamente perché porta le startup e le scaleup nel ‘mondo reale’ dove si attivano contatti e si chiudono contratti con corporate italiane. Cassa depositi e prestiti sta lavorando con il Governo allo sviluppo del Fondo Nazionale Innovazione che ci auguriamo parta presto. Questo è quello che serve oggi all’ecosistema italiano: uno sforzo congiunto di pubblico e privato che aiuti a fare emergere le idee più interessanti che coltiviamo all’interno del nostro Paese”.

Open Innovability

Prendi parte al cambiamento