Scaleup Summit Budapest: dove le startup incontrano le aziende

Pubblicato il lunedì, 15 ottobre 2018

Mentre il mondo evolve e continua a progredire, la tecnologia sta diventando sempre più importante per le aziende che richiedono soluzioni alternative per affrontare problemi vecchi e nuove sfide. Per sopravvivere in uno scenario sempre più competitivo, è fondamentale conoscere le tecnologie emergenti ed implementare efficacemente queste soluzioni nel mondo degli affari e della società. In risposta ai cambiamenti e alle nuove richieste, comunità imprenditoriali sono emerse in tutto il mondo e stanno sviluppando soluzioni innovative a livelli mai visti prima.

Per connettere le startup con le aziende che cercano di implementare nuove soluzioni, eventi come il Summit Scaleup forniscono una piattaforma in cui aziende e investitori possono incontrare le startup e gli imprenditori coinvolti nel lancio delle ultime tecnologie e soluzioni. Lo Scaleup Summit prevede una serie di eventi per le società, gli investitori e le migliori startup europee, organizzati da Startup Europe Partnership (SEP) e guidati dalla società di consulenza per l’innovazione Mind The Bridge da sempre partner di Enel.

L'ultima edizione di Budapest era focalizzata sui settori tecnologici Energy 4.0, Digital Construction, Smart Cities e Industry 4.0. L'evento ha ospitato relatori di primo piano, workshop interattivi e incontri individuali con le startup. Come sponsor dell'evento, abbiamo partecipato a eventi su Energia e Industria 4.0, dove ci siamo confrontati con startup che proponevano soluzioni creative per il settore energetico, come le applicazioni di manutenzione predittiva, il riconoscimento dei gesti, l’elaborazione delle immagini, l’intelligenza artificiale per assistenti virtuali e stampa 3D.

Una rete di comunità che continua a crescere

Eventi come il Summit Scaleup sono importanti per Enel Startup nella ricerca di nuovi talenti e soluzioni. A rappresentare Enel all'evento sono stati Eran Levy, manager dell’Enel Innovation Hub di Israele, e Diego Dal Canto, responsabile Enel Innovation Communities. Per Levy, il Summit Scaleup è di vitale importanza per "stabilire e rafforzare la posizione di Enel come attore significativo nell'ecosistema dell'innovazione globale e come leader dell'innovazione nel settore delle utility e dell'energia". Levy ha aggiunto che questi eventi "aiutano a scoprire e identificare nuove opportunità" e in ultima analisi spingono le startup ad applicare alle open challenge lanciate su iniziativa di Enel.

Dal Canto ha sottolineato il ruolo della partecipazione di Enel alla crescita delle Enel Innovation Communities “grazie alla condivisione di competenze e lo sviluppo di nuovi contatti all'interno del Gruppo Enel. Le Innovation Communities migliorano la nostra rete, ci consentono di essere aperti a nuove idee e ci aiutano a vedere a che punto è lo stato dell'arte delle tecnologie più innovative”. Dopo gli incontri one-on-one con le potenziali startup, per Dal Canto il passo successivo è "coinvolgere le startup identificate grazie a queste occasioni che più si adattano ai reali casi di uso per le linee di business di Enel Innovation Communities".

L'ecosistema israeliano di startup hi-tech

Poiché l'ecosistema israeliano di startup hi-tech è uno dei più avanzati e attivi al mondo, l'Enel Innovation Hub di Tel Aviv è il co-host ideale per un evento come lo Scaleup Summit di Budapest. "Tel Aviv è stato il nostro primo hub di innovazione globale e ora è uno degli hub più attivi", afferma Levy. Da quando l'Hub è stato aperto, nel 2016, sono state avvicinate più di 450 startup e valutate circa 25, realizzando sei progetti pilota e una soluzione è stata implementata all’interno del business di Enel.

Gli ecosistemi tecnologici continuano a crescere, le tecnologie continuano a svilupparsi, le idee emergono: sarai tu la prossima startup che può aiutare la nostra iniziativa Enel a ricercare l'energia del futuro?

Open Innovability

Prendi parte al cambiamento