Il drone smart per la centrale di Civitavecchia

Pubblicato il lunedì, 21 maggio 2018

Un innovativo sistema che integra droni e tecnologie Internet of Things è stato sviluppato presso la centrale elettrica Enel di Torrevaldaliga Nord a Civitavecchia, per rendere più sicuro e resiliente l'impianto.

Il sistema, il primo di questo tipo implementato a livello globale in un impianto termoelettrico, è stato inaugurato il 21 maggio dal Enrico Viale, direttore della Global Thermal Generation di Enel, ed Ernesto Ciorra, direttore Innovability® di Enel. La piattaforma, che supporterà le attività di esercizio, manutenzione e sicurezza dell’impianto e dei lavoratori, è stata sviluppata dal nostro gruppo attraverso la collaborazione con le startup israeliane Convexum e Percepto. Si tratta di due delle aziende high tech entrate in contatto con la nostra azienda grazie al network degli Innovation Hubs di Enel: la rete d'innovazione del nostro Gruppo con sedi in Italia e all’estero, tra cui Tel Aviv.

Scopri maggiori dettagli sul progetto sviluppato nella centrale di Civitavecchia, nelle note stampa di Enel e dei nostri partner.

Open Innovability®

Proponi le tue soluzioni tecnologiche attraverso la nostra piattaforma di crowdsourcing