28 February, 2017/Start up

Economia circolare, un premio per startup e centri di ricerca

Ancora pochi giorni di tempo per far circolare le idee e mettersi in gioco con “innovazioni circolari”. È questa la sfida lanciata con la prima edizione del premio “Io penso circolare”, dedicato a startup italiane nate dopo il primo novembre 2014 e a centri di ricerca pubblici, che lavorano allo sviluppo di soluzioni per innovare processi, sistemi, tecnologie e prodotti nel campo dell’economia circolare.

L’iniziativa è promossa da ‘La Stampa Tuttogreen’, il magazine dedicato ai temi della sostenibilità del quotidiano ‘La Stampa’, insieme a Aquafil, corporate italiana attiva nella produzione di fibre sintetiche, e con  il  patrocinio del Ministero dell’Ambiente.

Per aderire, startup e centri di ricerca hanno tempo fino al 12 marzo 2017.

Concorso Io Penso Circolare

In palio per la categoria “centri di ricerca” un contributo di 3mila euro, mentre la startup vincitrice potrà usufruire di una consulenza di tre mesi da parte della Life Cycle Engineering (Lce), società specializzata nelle analisi del ciclo di vita del prodotto e delle performance ambientali.

La premiazione di “Io penso circolare” si svolgerà il 21 aprile 2017 a Torino: vincitori e finalisti saranno presentati nel corso di una cerimonia e i singoli progetti, attraverso webdoc multimediali, saranno raccontati su lastampa.it.

L’uso efficiente delle risorse naturali e delle materie prime rappresenta una delle sfide cruciali del nostro tempo. In questo scenario innovazione e sostenibilità diventano i pilastri su cui costruire un nuovo modello di sviluppo, condiviso e circolare. Un modello che Enel, attraverso la strategia Open Power, ha posto alla base del business definendo un piano industriale costruito sulla creazione di valore condiviso e su un modello produttivo circolare, dalle rinnovabili alla digitalizzazione, dalla centralità del cliente alla collaborazione con startup e centri di ricerca e con iniziative, come “Io penso circolare”, tese a trovare risposte innovative per salvaguardare il futuro del pianeta e a favorire uno sviluppo sostenibile.

Tutti i dettagli e i requisiti per partecipare al concorso sono disponibile sul sito www.lastampa.it/iopensocircolare, da dove è possibile anche inviare le candidature. Per rimanere aggiornati su tutte le novità sul premio, basta seguire su Twitter l’hashtag #iopensocircolare.