01 August, 2017/News,Startup

Energy Start Brazil, alla ricerca di nuove energie

Pronti, via: alla ricerca di nuove energie. Si apre il 1 agosto la call Energy Start Brazil con l’obiettivo di selezionare startup e piccole e medie aziende che abbiano sviluppato servizi o prodotti in una serie di aree tecnologiche strategiche per Enel. Non solo nelle energie rinnovabili e nello storage, nella mobilità elettrica e nell’efficienza energetica, ma anche nella robotica per supportare Operation and Maintenance, nella Internet of Things domestica e industriale, nella fornitura di servizi e prodotti finanziari attraverso le più avanzate tecnologie digitali, nello sviluppo sociale il più possibile inclusivo delle comunità dove operiamo in America Latina.

In piena visione Open Power, secondo la quale l’innovazione può nascere ovunque e da chiunque, Enel va quindi alla ricerca degli imprenditori più creativi non solo del settore energetico, per contribuire alla crescita delle loro aziende e a realizzare servizi a valore aggiunto per un mercato energetico in rapida evoluzione. Di qui l’interesse anche per l’IoT e la robotica, per nuovi sistemi di pagamento e la blockchain.

Non è un caso che Enel in Brasile sia appena stata premiata con il prestigioso National Innovation Award (Prêmio Nacional de Inovação) a conferma della capacità di mettere l’innovazione al centro della propria strategia.

Le società selezionate alla fine del percorso riceveranno il supporto economico del Gruppo fino a 500mila euro per lo sviluppo della loro soluzione, l’accesso alle strutture e ai clienti di Enel in oltre 30 Paesi, un percorso di accelerazione per migliorare le competenze di business attraverso la collaborazione di Google Launchpad e di ACE, e un bootcamp dedicato a Berkeley, nella Silicon Valley, nel cuore dell’innovazione tecnologica mondiale, dove Enel lo scorso marzo ha aperto un suo hub, l’ultimo di una serie che comprende anche Israele e il Brasile.

Per rispondere alla call basta andare sul sito www.energystart.com.br e cliccare “Sign up project”. Il primo screening delle candidature sarà a cura di Enel in partnership con ACE: le aziende selezionate saranno invitate a una presentazione dinamica di 7 minuti a Niteroi, nello stato di Rio de Janeiro, alla quale seguirà un approfondimento one-to-one di circa un’ora e mezza. In dicembre saranno resi noti i nomi delle aziende scelte.

Alla fine del programma, Enel potrà investire nelle imprese selezionate o diventarne un cliente o un partner per distribuirne i prodotti e servizi. Aiuteremo inoltre le startup ad attrarre ulteriori possibili investitori.